Pianificare un viaggio in Giappone: Guida di viaggio

Se state pianificando un viaggio in Giappone, all’inizio potreste sentirvi sopraffatti dalla grande quantità di città emozionanti, paesaggi naturali mozzafiato e attrazioni storiche uniche da visitare.

Fortunatamente, abbiamo compilato questa pratica guida del Giappone per aiutarvi a prendere decisioni informate su ciò che volete ottenere dal vostro viaggio, su come prepararvi e sui servizi e le strutture che possono esservi utili durante il vostro soggiorno.

Potete usare la seguente guida di viaggio per aiutarvi a pianificare il vostro itinerario nel paese, compilare la vostra lista dei bagagli e saperne di più sulle usanze e lo stile di vita giapponese in generale.

Quando si dovrebbe viaggiare in Giappone

Il momento migliore per visitare il Giappone è soggettivo e dipende da ciò che si vuole ottenere dal viaggio. Consultate i seguenti consigli per viaggiare in Giappone a seconda della stagione:

  • Primavera – Gli splendidi colori della stagione dei fiori di ciliegio attirano in primavera molti visitatori stranieri in Giappone. Tuttavia, questo può portare a grandi folle nei parchi e brilla dove si trovano i ciliegi. Inoltre, la Golden Week, una delle principali festività giapponesi, si svolge da fine aprile all’inizio di maggio, ed è considerata uno dei periodi peggiori per visitare il Giappone perché i trasporti pubblici possono essere incredibilmente affollati e i prezzi tendono ad essere al massimo.
  • Estate – Un ottimo momento per partecipare ad attività all’aperto in Giappone e per godersi una serie di festival. Anche se l’estate è la stagione delle piogge in gran parte del paese, la pioggia raramente influisce sui piani di viaggio, e la maggior parte del Giappone è caratterizzata da un clima caldo e umido.
  • Autunno – Uno dei periodi meno affollati per visitare il Giappone, anche se la tradizione popolare della visione delle foglie autunnali di koyo può attirare grandi folle anche a novembre. Tuttavia, l’inizio di dicembre offre ancora molte opportunità per partecipare a questo momento di svago.
  • Inverno – Chi visita il Giappone a gennaio, febbraio o marzo lo troverà uno dei periodi più economici e meno affollati per recarsi nel Paese. Gli appassionati di sport invernali vorranno approfittare dell’ottima neve per lo sci e lo snowboard in Hokkaido.

Cose da sapere prima di partire

Alcuni fatti fondamentali che i viaggiatori dovrebbero conoscere prima di recarsi in Giappone includono:

  • Il numero di telefono per un’emergenza medica è il 119
  • I bagni pubblici in Giappone sono facilmente disponibili e facili da trovare nelle principali attrazioni turistiche, nelle stazioni ferroviarie e nei grandi magazzini.
  • I cestini della spazzatura negli spazi pubblici non sono comuni, e molti giapponesi portano con sé la spazzatura durante il giorno per poi smaltirla a casa.
  • Di solito è necessario togliersi le scarpe prima di entrare in una casa giapponese, così come in alcuni locali pubblici
  • Le strade giapponesi non sono nominate con l’eccezione delle strade principali, e il sistema di indirizzi in Giappone si basa su aree
  • Si consiglia ai viaggiatori con tatuaggi di coprirsi se si prevede di visitare una sorgente termale pubblica.

Serve un visto per recarsi in Giappone?

I viaggiatori provenienti da diversi paesi, tra cui Stati Uniti, Regno Unito, Canada, Australia, Messico e tutti i paesi dell’Unione Europea, non hanno bisogno di un visto turistico giapponese per entrare nel paese per soggiorni di breve durata.

Japan visa

I cittadini di questi paesi ricevono un timbro da visitatore temporaneo sul passaporto all’arrivo in Giappone, che garantisce il loro ingresso nel paese a scopo turistico. I viaggiatori devono avere questo timbro sul passaporto per poter richiedere il JR Pass.

Cose da considerare quando pianifichi il tuo viaggio in Giappone

Quando si pianifica un viaggio in Giappone, è una buona idea stabilire il proprio itinerario ed esaminare in anticipo le opzioni di alloggio e di viaggio per ogni destinazione.

Di seguito troverete un ampio elenco di consigli di viaggio per il paese, tra cui come accedere al WiFi in Giappone, il galateo giapponese di base e le frasi comuni che dovreste imparare, e come viaggiare con un JR Pass.

Alloggi

Se si viaggia in Giappone con un budget limitato, un’ottima opzione di alloggio è quella di soggiornare in una capsule hotel giapponese.

Sebbene le capsule per dormire negli unici “pod hotel” siano più piccole di una normale camera d’albergo, questi stabilimenti sono di solito ultra-moderni e molto confortevoli, e possono anche offrire strutture di lusso come una sauna e un centro benessere.

Best Capsule Hotels in Japan (Tokyo - Osaka)

I viaggiatori disposti a spendere un po’ di più per vivere un’esperienza di alloggio tradizionale giapponese dovrebbero prendere in considerazione la possibilità di soggiornare in un Ryokan (pensione giapponese).

Anche se un Ryokan può costare un po’ più di un normale hotel (tipicamente tra i 15.000 e i 25.000 yen a persona, a notte), molti visitatori ritengono che ne valga la pena per l’esperienza tradizionale giapponese.

JR Pass

Il Japan Rail Pass è un must per tutti i visitatori che intendono viaggiare in Giappone.

Il JR Pass è un biglietto multiuso e scontato che consente l’accesso illimitato ai treni operati da Japan Rail National, così come ai servizi di autobus JR, ai servizi di traghetto e ai trasferimenti aeroportuali.

Japan rail passes

Vale la pena di ottenere il Japan rail pass anche se non si prevede di viaggiare molto all’interno del paese, in quanto questa opzione di viaggio conveniente per l’intero paese ha all’incirca lo stesso prezzo di un biglietto singolo da Tokyo a Kyoto su un treno ad alta velocità Shinkansen.

Carte IC

Se non avete intenzione di lasciare Tokyo durante il vostro soggiorno, potreste considerare la possibilità di richiedere una IC card giapponese, una carta di viaggio ricaricabile prepagata che può essere utilizzata su treni, metropolitane, autobus, traghetti e funivie all’interno della città.

Una IC card può essere utilizzata anche in alcuni ristoranti, distributori automatici e negozi in tutto il Giappone. Le IC Card possono essere acquistate presso un chiosco o una biglietteria automatica o in qualsiasi stazione ferroviaria principale.

Itinerari

Sia che stiate pianificando di visitare il Giappone per una settimana o fino a un mese, sono disponibili una serie di itinerari e percorsi giapponesi completi per aiutarvi a vedere tutto quello che volete fare durante il vostro viaggio.

Shinjuku station at night - Tokyo

Oltre agli itinerari per le attrazioni di singole città come Tokyo, Kyoto e Osaka, i seguenti itinerari possono aiutarvi a raggiungere le zone più interessanti del paese nel tempo a vostra disposizione:

  • 7 giorni – Tokyo, Kamakura, Kyoto e la statua del Buddha Todaiji a Nara
  • 10 giorni – Tokyo, Takayama, Alpi giapponesi, Kyoto, Nara e Osaka
  • 14 giorni – Kyoto, Osaka, Nara, Hiroshima, Miyajima, Fukuoka, e le migliori attrazioni da visitare a Tokyo
  • 21 giorni – Un itinerario approfondito che comprende Tokyo, Kyoto, Takayama, Osaka, Nara, Okayama, and Hiroshima.

Telefono e accesso a Internet

I viaggiatori che si recano in Giappone possono accedere a Internet in vari modi. All’arrivo nel paese, è una buona idea scaricare l’applicazione telefonica Japan Connected, che indica dove è possibile trovare il WiFi gratuito in oltre 1.500 hotspot in Giappone.

Se durante i vostri viaggi avete bisogno di accedere costantemente a Internet ad alta velocità, è consigliabile noleggiare un router WiFi tascabile, al quale possono essere collegati fino a 5 dispositivi. Un pocket WiFi può essere noleggiato per 5-30 giorni e può essere ritirato all’arrivo in un aeroporto giapponese o in albergo.

Avete anche la possibilità di noleggiare una carta SIM Data per accedere a internet mentre siete in Giappone, che vi permette di utilizzare internet ad alta velocità.

Cosa fare e cosa non fare

Prima di visitare il paese, dovreste imparare le regole di base del galateo giapponese per mostrare rispetto per gli usi e le tradizioni locali.

Alcune cose comuni “da fare” includono:

  • L’inchino come saluto
  • Togliersi le scarpe quando si entra in una casa giapponese
  • Dimostrando apprezzamento per un pasto cucinato in casa

Mentre si è in Giappone, i visitatori non dovrebbero:

  • Puntare con le bacchette
  • Soffiarsi il naso in un luogo pubblico
  • Indossare abiti inappropriati quando si visitano templi e santuari

Imparare alcune frasi giapponesi

Anche se si possono incontrare giapponesi che parlano inglese mentre si viaggia nel paese, è comunque una buona idea imparare alcune frasi di giapponese livello base per aiutarvi ad andare avanti. Anche la gente del posto apprezzerà lo sforzo.

Alcune frasi comuni che sono buone da conoscere includono:

  • Konnichiwa – “Salve”
  • Ogenki desuka? – “Come stai?”
  • Sumimasen – “Scusa”
  • Kudasai – “Per favore”
  • Arigato – “Grazie”

Portate un po’ di contanti e cercate 7-11

Poiché non tutti gli sportelli bancomat in Giappone accettano carte di credito o di debito emesse all’estero, è una buona idea portare con sé un po’ di valuta in contanti quando si viaggia nel paese.

Tuttavia, ci sono oltre 30.000 sportelli bancomat in tutto il Giappone che si rivolgono ai viaggiatori internazionali. Questo include oltre 10.000 sportelli bancomat nei minimarket Seven-Eleven in tutto il Giappone, dove sono accettate carte estere come Visa, Plus, American Express, Cirrus e altre.

Familiarizzare con l’Hyperdia

Hyperdia è un’utile applicazione web e mobile per la pianificazione dei trasporti che consente di pianificare con precisione il proprio itinerario per viaggiare in treno in Giappone.

I viaggiatori che scaricano Hyperdia hanno accesso diretto agli orari aggiornati, ai tempi di viaggio, alle informazioni sui treni e ai prezzi. L’app permette anche di accedere a link a servizi utili nelle località selezionate, come compagnie di noleggio auto, hotel e ristoranti.

Applicazioni di viaggio utili

Oltre a Hyperdia, ci sono diverse altre applicazioni di viaggio per il Giappone che i visitatori possono trovare utili durante la loro visita nel paese. Queste includono una varietà di app per tradurre il giapponese in inglese, per navigare nelle metropolitane delle principali città e per trovare ristoranti e hotel.

Da non perdere in Giappone

Se state pianificando solo un breve soggiorno in Giappone, dovreste assicurarvi di riempire il vostro itinerario con le migliori attrazioni e le più tipiche esperienze tradizionali. Trovate qui sotto alcuni suggerimenti.

Ryokan

Queste piccole locande tradizionali sono di solito gestite dalla stessa famiglia per generazioni, e si trovano in genere vicino a sorgenti termali o bagni pubblici in un ambiente naturale attraente. La maggior parte dei ryokan delle città giapponesi hanno anche strutture dedicate ai bagni al coperto.

Il Gora Kadan nella regione di Hakone, il Tamahan Ryokan a Kyoto e il Sadachiyo Ryokan a Tokyo sono considerati tra i migliori Ryokan del Giappone.

Onsen

Queste sorgenti calde naturali, alimentate dall’attività vulcanica, sono perfette per fare un bagno rilassante e riscaldante nei mesi invernali, e di solito si trovano vicino alle pensioni Ryokan.

Fuji Onsen

Una volta in Giappone dovreste considerare di visitare durante il vostro soggiorno Kusatsu Onsen nella prefettura di Gunma, uno qualsiasi degli onsen di lusso di Hakone, e il Noboribetsu Onsen di Hokkaido.

Fiori di ciliegio

Il fiore di ciliegio giapponese, noto come sakura, è una delle principali attrazioni per i viaggiatori in Giappone durante i mesi primaverili, e vede i parchi e i santuari giapponesi prendere vita con la spettacolare fioritura di fiori di ciliegio rosa e bianchi.

Cherry blossom in Tokyo Imperial Palace grounds
Fiori di ciliegio nel parco del Palazzo Imperiale di Tokyo

Se vi piace fare un picnic sotto i ciliegi in fiore o partecipare a una festa dei ciliegi in fiore, dovreste controllare le previsioni annuali dei fiori di ciliegio prima di pianificare il vostro viaggio per trovare il momento giusto.

Momiji

In Giappone, il fenomeno delle foglie autunnali che si trasformano in vibranti tonalità di rosso, giallo, arancione e marrone è chiamato momiji, che significa “foglia rossa”, e può essere altrettanto sorprendente quanto il fiore di ciliegio in primavera.

autumn japanese landscape

L’atto di Momijigari (caccia alle foglie rosse) raggiunge il suo culmine a novembre, ma in alcune regioni le foglie possono iniziare a girare già a settembre o molto più tardi nella stagione, a dicembre. Controllate le previsioni annuali delle foglie d’autunno per non perdervi il fenomeno.

Salite sullo Shinkansen

L’utilizzo della rete Shinkansen è il modo più veloce e comodo per muoversi in Giappone, con i treni ad alta velocità in grado di raggiungere fino a 320 km/h.

Le linee dello Shinkansen sono estese e coprono la maggior parte del Giappone, da Tokyo a Osaka e al sud, fino alle parti settentrionali di Honshu e all’intera isola di Hokkaido.

Shinkansen train on the Tohoku line

I titolari del JR Pass hanno accesso illimitato a tutti i treni ad alta velocità Shinkansen durante il periodo di validità, ad eccezione dei treni Nozomi e Mizuho Shinkansen, che circolano sulle linee Tokaido, Sanyo e Kyushu Shinkansen.

Destinazioni top in Giappone

Potreste sentirvi come se ci fosse un numero impressionante di posti da visitare durante il vostro soggiorno in Giappone. Anche se questo può essere vero, ci sono alcune città e paesaggi naturali che non si possono assolutamente visitare durante il viaggio, tra cui:

Le migliori attrazioni giapponesi

Mentre in Giappone c’è un gran numero di allettanti attrazioni storiche e culturali da scoprire durante una visita, se state pianificando solo un breve viaggio potreste considerare di dare priorità ad alcune delle seguenti:

  • Palazzo Imperiale di Tokyo
  • La Pagoda Chureito che si affaccia sul monte Fuji
  • Il Santuario Fushimi Inari Taisha di Kyoto
  • Castello di Osaka
  • Foresta di bambù Arashiyama vicino a Kyoto

Naturalmente, questo è solo un piccolo esempio delle tante attrazioni uniche in Giappone, e se state pianificando un lungo viaggio nel paese, potrete scoprire molto, molto di più.

Related Posts

Tour e attività correlati