Cose da sapere prima di partire per il Giappone

Il Giappone è davvero un paese affascinante da visitare, dove passato e futuro si fondono in perfetta armonia. Solo in Giappone puoi passare da una cena servita da robot, a un viaggio attraverso la perfetta e tranquilla campagna.

Scoprire il Giappone significa comprendere le sfumature che rendono questo paese così unico, quindi per aiutarti a preparare il tuo viaggio, abbiamo compilato un elenco di importanti informazioni che dovresti sapere prima di partire per il paese del Sol Levante.

Informazioni utili sul Giappone

CapitaleTokyo
LinguaGiapponese
Area377,973 km2
Popolazione126,440,000
Fuso orarioUTC/GMT +9 hours
ValutaYen (¥ JPY)
Prefisso internazionale+81
Prese elettriche100 V AC, 50 / 60 HZ
Type A: spina stile USA, comunemente 2 poli senza terra..
Type B: come il tipo A, ma con un polo aggiuntivo per la messa a terra. Questa presa funziona anche con la presa A.

Ho bisogno del visto per andare in Giappone?

Per visitare il Giappone a fini turistici e in base alla nazionalità, i viaggiatori devono ottenere un visto turistico temporaneo prima di arrivare nel paese. Questo visto è valido per 90 giorni e verrà timbrato sul passaporto all’arrivo nel paese.

Tuttavia, i cittadini di 68 paesi non hanno bisogno di un visto per il Giappone per soggiorni fino a un massimo di 90 giorni, questo elenco include paesi come Italia, Stati Uniti, Australia, Canada, Spagna, Germania e Singapore. Né è richiesto un visto quando si transita tra voli internazionali, purché si tratti dello stesso aeroporto, poiché non è possibile lasciare l’area di sicurezza.

Alloggi e prenotazioni

In Giappone, puoi soggiornare in hotel, ostelli e pensioni, inoltre, puoi soggiornare in un Ryokan, una locanda tradizionale giapponese.

A meno che non sei residente in Giappone, è richiesta una copia del passaporto ogni volta che effettui il check-in in qualsiasi sistemazione. Un consiglio utile, soprattutto se viaggi in gruppo, è quello di fare una fotocopia del passaporto per accelerare il check-in.

Tatami floored room in a ryokan
La maggior parte dei Ryokan presenta pavimenti ricoperti di tatami

Tieni presente che, soprattutto durante le festività nazionali, devi prenotare la tua sistemazione con un certo anticipo e ricorda anche che si tratta di un paese in cui si soprattutto paga in contanti, infatti, molti alloggi non accettano carte di credito. Per questo motivo ti consigliamo di portarti dietro abbastanza denaro in contanti per pagare in anticipo.

Viaggiare con i bambini

Chi parte per il Giappone con i bambini, deve quantomeno effettuare un po’ di pianificazione. È una destinazione sicura, facile da esplorare e adatta ai bambini. Per questo non sorprende che stia guadagnando popolarità come luogo di vacanza per le famiglie, poiché c’è una grande varietà di attività e attrazioni turistiche per i più piccoli.

Dal visitare le scimmie della neve, accarezzare il cervo di Nara, viaggiare sul treno proiettile, scalare il Monte Fuji o camminare attraverso la foresta di bambù di Arashiyama. Ammira gli incredibili castelli di Matsumoto, Hikone, Himeji e Osaka, o puoi anche andare in uno dei parchi di divertimenti del Giappone, come Fuji-Q Highland, Tokyo Disney & Disney Sea e Sanrio Puroland (Hello Kitty). Il Giappone ha qualcosa di speciale da offrire per ogni membro della famiglia!

La maggior parte dei musei, parchi a tema, parchi di divertimento e treni offrono sconti per bambini sotto i 12 anni. I bambini sotto i 6 anni di solito entrano gratis. Anche il JR Pass viene offerto ad un prezzo speciale per i bambini.

Acquista il tuo Japan Rail Pass

Contanti, niente carte di credito

In Giappone si utilizza maggiormente denaro contante! Anche se la maggior parte dei principali centri commerciali e alberghi accettano le carte di credito, il metodo di pagamento più comune in Giappone è il denaro contante. Molti bar, negozi, ristoranti, supermercati e caffetterie non accettano carte di credito e mancano addirittura i della tecnologia per farlo. Altre aziende, anche se accettano le carte di credito, applicheranno una commissione per accettare il pagamento con questo metodo.

Il Giappone è un luogo estremamente sicuro, dove è possibile portare con se molti soldi nel portafoglio, senza doversi preoccupare. Nelle grandi città, è facile trovare un 7-eleven in cui utilizzare l’ATM. Tuttavia, questa missione sarà quasi impossibile nelle città più piccole o in aree più isolate. Pertanto, porta sempre con te contanti, soprattutto quando viaggi fuori dalle principali città.

Mance

I giapponesi ben noti per i loro servizi di alto livello. Tuttavia, a differenza di ciò che accade negli Stati Uniti, le mance non sono consuete in Giappone. In realtà, non esistono e possono essere considerate un insulto. Ad esempio, se lasci una mancia in un ristorante, è probabile che lo staff ti segua per restituirti il denaro, poiché pensano che tu possa averlo dimenticato. Questo è il loro modo di fare, non richiedono alcun ulteriore incentivo per svolgere correttamente il proprio lavoro. Tuttavia, alcuni ristoranti potrebbero aggiungere un costo extra del 10% sul conto per il servizio.

Assistenza sanitaria in Japan

Il Giappone offre un sistema sanitario di prima classe e conveniente. Non ci sono grandi malattie trasmissibili e i rischi per la salute sono bassi e poco frequenti. Ciò è dovuto anche all’ossessione del Giappone per la pulizia. L’acqua del rubinetto è potabile ovunque e gli standard di igiene alimentare sono molto alti.

Poiché le città come Tokyo e Osaka sono metropoli estremamente congestionate, dove milioni di persone toccano qualsiasi cosa prima di te, i giapponesi incoraggiano i loro visitatori a lavarsi le mani con il sapone il più spesso possibile.

Numeri di emergenza

In caso di emergenza, ecco tutti i numeri più importanti che devi conoscere. Puoi telefonare utilizzando un cellulare, una linea telefonica fissa o un telefono a pagamento, sono completamente gratuiti.

  • 119 – Emergenza medica/ Ambulanza / Vigili del fuoco
  • 110 – Polizia
  • 118 – Guardia costiera (Salvataggio in mare)
  • 03 3501 0110 – Polizia di Tokyo che parla inglese (giorni feriali 08:30-17:15)
  • 03 5276 0995 – Pronto soccorso di Tokyo

Inoltre, il servizio di informazione del Metropolitan Medical Institution di Tokyo offre un servizio di traduzione d’emergenza telefonico al 03 5285 8185.

Festività giapponesi

La festa più importante in Giappone è il Nuovo Anno, e queste celebrazioni vanno dal 30 dicembre al 3 gennaio.

Dalla fine di marzo all’inizio di aprile, normalmente, (maggio a Hokkaido), i giapponesi celebrano la festa conosciuta come la fioritura del ciliegio (sakura). È una stagione davvero magica. È quasi impossibile prevedere esattamente quando accadrà fino a circa un mese prima. Quindi, se vuoi visitare il Giappone nella stagione perfetta per goderti questo fenomeno naturale, dai un’occhiata alle nostre previsioni sulla fioritura dei ciliegi in Giappone, che aggiorniamo regolarmente da febbraio.

Himeji castle during the cherry blossom season
Il castello Himeji durante la stagione della fioritura dei ciliegi

La vacanza più lunga in Giappone corrisponde alla Golden Week (settimana d’oro), quando ci sono quattro giorni di vacanza in una settimana. Durante questa settimana piena di attività, i treni sono sovraffollati, motivo per cui consigliamo vivamente di prenotare i posti in anticipo.

La più grande festa estiva è Obon, che onora gli spiriti ancestrali che non ci sono più. Si celebra a metà luglio nel Giappone orientale (Kanto) e a metà agosto nella zona occidentale (Kansai).

Tranne il giorno di Capodanno, se una festività cade di domenica, può passare al lunedì successivo e può essere effettuato un ponte.

Se il giorno del rispetto per gli anziani cade il 21 settembre e il giorno dell’equinozio d’autunno il 23 settembre, anche il 22 settembre viene dichiarato festivo. Questo è nota come la Silver Week.

Il seguente elenco mostra le festività nazionali giapponesi per il 2019:

  • 1 gennaio – Capodanno
  • 2 e 3 gennaio – Vacanze di Capodanno
  • 14 gennaio (secondo lunedì di gennaio) – Giorno della maggiore età
  • 11 febbraio – Giornata nazionale della Fondazione
  • 21 marzo – Giorno dell’equinozio primaverile (questa festa può variare tra il 20 e il 21 marzo)
  • 29 aprile – Showa Day – Prima festa della Golden Week
  • 30 aprile – Abdicazione dell’Imperatore Akihito
  • 1 maggio – Inizio di una nuova era, “Incoronazione” del nuovo imperatore Naruhito
  • 3 maggio – Festa della Costituzione (parte della Golden Week)
  • 4 maggio – Giornata dell’ambiente (parte della Golden Week)
  • 6 maggio – Festa dei bambini – Ultima festa della Golden Week (in realtà è il giorno 5, ma si sposta al lunedì perché cade domenica)
  • 15 luglio (terzo lunedì di luglio) – Giornata del mare o Giornata della marina
  • 12 agosto – Giornata della montagna (in realtà è il giorno 11, ma si sposta al lunedì perché cade di domenica)
  • 16 settembre (terzo lunedì di settembre) – Giornata del rispetto per gli anziani
  • 23 settembre – Giorno dell’equinozio d’autunno (questa festività può variare tra il 23 e il 24 settembre)
  • 14 ottobre (secondo lunedì di ottobre) Giornata dello sport e della salute
  • 22 ottobre – Insediamento sul trono dell’imperatore Naruhito
  • 4 novembre – Giornata della cultura (in realtà è il giorno 3, ma si sposta al lunedì perché cade di domenica)
  • 23 novembre – Festa del lavoro e giorno del ringraziamento (o il lunedì successivo se cade di domenica)
  • 31 dicembre – Capodanno

Acquista il tuo Japan Rail Pass

Come muoversi e comprendere gli indirizzi giapponesi

In Giappone, può essere difficile trovare strade e case basandosi esclusivamente sull’indirizzo. Gli indirizzi giapponesi sono completamente diversi da qualsiasi altra cosa tu abbia visto. Sono estesi e confusi, e se non sai come leggerne uno correttamente, potresti perderti ed essere incapace di raggiungere la tua destinazione.

Il sistema di indirizzi giapponese si basa su aree. Queste aree sono divise da grandi a piccole. Contrariamente alla maggior parte dei sistemi di indirizzamento del mondo occidentale, che generalmente iniziano con l’area più specifica e passano alla più grande, il sistema giapponese è esattamente il contrario. Gli indirizzi giapponesi iniziano con l’area geografica più ampia a cui si riferiscono e passano a quelle più piccole. Iniziano con il codice postale, seguito dalla prefettura, dalla città e dalle sotto zona, e terminano con il nome del destinatario.

Ad eccezione delle strade principali, le strade giapponesi non hanno un nome. Al contrario, le città e i paesi sono suddivisi in aree, sotto-aree e blocchi. Le case, all’interno di ogni sotto area, non sono numerate linearmente, ma nell’ordine temporale in cui sono state costruite.

Il nostro consiglio di non perderti? Mentre sei in Giappone, le mappe online sono le tue migliori alleate!

Ti consigliamo di leggere il nostro articolo “Le 7 app migliori per viaggiare in Giappone” e anche di prendere in considerazione l’acquisto di una SIM Card o di una Pocket Wi-Fi per il tuo cellulare, in quanto diventeranno i tuoi migliori amici in Giappone.

Servizi igienici pubblici

Trovare servizi igienici pubblici nelle aree metropolitane del Giappone è facile. È sempre possibile trovare bagni all’interno delle stazioni ferroviarie, dei grandi magazzini e di tutte le principali attrazioni turistiche.

Ci sono tre tipologie di bagni in Giappone: i servizi igienici in stile occidentale con i quali siamo più familiari, i vecchi servizi igienici in stile giapponese e i servizi igienici high-tech.

I bagni in stile giapponese sono una sorta di buco di porcellana nel terreno, e per farne uso devi stare in piedi e piegare le gambe. La cosa più importante da ricordare prima di usarli è flettere le gambe e di solito con la schiena rivolta verso la porta. Questo tipo di toilette si può ancora trovare in tutto il Giappone, specialmente nelle aree remote e nei parchi pubblici.

I servizi igienici in stile occidentale sono i più comuni, gli stessi a cui siamo abituati nel mondo occidentale e che usi come se fosse una sedia. Lavandini o servizi igienici altamente tecnologici dispongono di un pannello di controllo per poter essere lavati e asciugati una volta che hai finito di fare le tue cose.

La maggior parte dei bagni offre fasciatoi per neonati nei bagni per uomini e donne. I grandi bagni multi-servizio forniscono quasi sempre uno spazio per questo scopo e possono essere utilizzati da famiglie con bambini piccoli. Ci sono anche camere speciali con cabine private per le madri che allattano.

Non gettare la carta igienica nel cestino. E anche se sembra molto ovvio, per favore tira la catena, ma solo la carta igienica, niente di più. Per favore, inoltre, non gettare alcun prodotto igienico usato nel bidone della spazzatura. In Giappone, i bagni sono solitamente puliti, quindi fai tutto il possibile per lasciarli nello stesso modo in cui li hai trovati.

Related Posts

Tour e attività correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *