Come utilizzare i treni in Giappone: la guida completa

Se stai pensando di viaggiare in tutto il Giappone usando il Japan Rail Pass, dovrai prepararti a prendere spesso i treni.

Se visitare il paese potrebbe essere già un sogno, capire come funziona il sistema di trasporto giapponese può essere una vera e propria sfida. Questo articolo ti aiuterà a rispondere a qualsiasi domanda tu possa avere riguardo i treni in Giappone.

Il sistema di treni giapponese

Il sistema ferroviario in Giappone è così ben sviluppato, puntuale, ampio e diversificato, che ovunque tu desideri andare, puoi star certo che ci sia un treno che ti ci porti.

La prima cosa che dovresti sapere è che le linee ferroviarie del Giappone non sono gestite dalla stessa compagnia. La Japan Railways Group possiede circa l’80% delle linee, ma il resto appartiene a compagnie private.

Pertanto, quando leggi le mappe sopra le biglietterie, vedrai che alcune linee vanno nella stessa direzione, ma hanno prezzi diversi tra loro. Questo perché ogni azienda stabilisce i propri prezzi per ogni viaggio.

Sei libero di selezionare la compagnia che desideri. Il biglietto multiuso Japan Rail Pass è parte del National JR Group.

Per ulteriori informazioni sulle linee nazionali, regionali e locali, si prega di consultare la nostra pagina delle mappe.

Tipologie di treni in Giappone

Di seguito troverai un elenco delle categorie di treni interurbani e suburbani del Giappone:

Shinkansen (Super Express)

Conosciuti anche come treni proiettile, questi sono i mezzi di trasporto più veloci disponibili in Giappone, ed effettuano pochissime fermate (se presenti) rispetto ai treni rapidi o locali.

Gli Shinkansen operano su binari e piattaforme separati, poiché la larghezza di questi treni è diversa dagli altri. Ciò è dovuto alle alte velocità che riescono a raggiungere e alla struttura generale.

Quando si viaggia su un qualsiasi treno proiettile, è necessario pagare la tariffa Super Express. Il prezzo è in genere tra gli 800 e gli 8.000 yen, a seconda della destinazione.

Nota: i treni proiettili Shinkansen sono inclusi nel Japan Rail Pass*, quindi chi viaggia con un JR non deve effettuare alcun pagamento aggiuntivo quando prende questi treni entro il suo periodo di validità.

*Ad eccezione dei treni “Nozomi” e “Mizuho” di proprietà privata.

Japanese bullet train - Shinkansen
E Series Shinkansen (© Tupungato via Shutterstock.com)

Treni Limited Express

Ci sono più di 100 tipi diversi di treni Limited Express, che operano solo nelle principali stazioni del Giappone. Così come per i treni Shinkansen, anche i treni Limited Express richiedono il pagamento di un supplemento extra. Il Japan Rail Pass copre il costo di alcuni di questi treni, ma non tutti. Il costo aggiuntivo può variare tra i 400 e i 4.000 yen.

Treni Express

Molti dei treni espressi giapponesi, hanno smesso di funzionare e sono stati aggiornati a treni Limited Express o ridotti a treni veloci. Il Gruppo JR gestisce gli attuali treni espressi, il che significa che chi viaggia con il Japan Rail Pass può utilizzarli gratuitamente. Agli altri passeggeri verrà addebitato un costo aggiuntivo.

Il JR Pass copre anche i principali trasferimenti aeroportuali, che sono solitamente gestiti da treni espressi o con treni limited express: l’aeroporto internazionale di Haneda (Tokyo Monorail), l’aeroporto internazionale Narita (Narita Express) e l’aeroporto internazionale di Kansai (Haruka Express).

Treni rapidi

I passeggeri non dovranno pagare costi extra quando prendono un treno veloce. Un viaggio su questo treno costa lo stesso prezzo di un viaggio su un treno locale; L’unica differenza è che i treni veloci saltano alcune fermate, rispetto ai treni locali.

Treni locali

Per viaggiare su un treno locale, è necessario acquistare un biglietto ferroviario standard, senza dover pagare alcun costo aggiuntivo. I treni locali vanno dal punto A al punto B o fanno viaggi in linee circolari (come la linea Yamanote a Tokyo o la linea di circolare di Osaka), fermandosi in tutte le stazioni. Non è consigliabile prendere questi treni per lunghe tratte, poiché sono i treni meno confortevoli e spaziosi in Giappone.

Treni speciali

Anche se la maggior parte dei treni sono orientati verso il pendolarismo o i viaggi d’affari, ci sono molti treni che sono stati progettati per i turisti. In Giappone, questo tipo di treno è generalmente definito come un “treno gioioso“.

I treni più popolari sono i vari treni a vapore che percorrono le linee più panoramiche. Questi operano principalmente nei fine settimana e nei giorni festivi, mentre altri solo nei mesi estivi. Molti di essi, chiamati treni a tema, hanno ricevuto design unici per attirare i visitatori nei luoghi panoramici. Ciò è iniziato con treni caratterizzati da personaggi popolari per i bambini, ma più recentemente, importanti designer industriali sono stati reclutati per progettare treni unici più attraenti per gli adulti.

Biglietti dei treni in Giappone

Prima di spiegare il processo di acquisto del biglietto, ecco un elenco delle opzioni offerte dalle diverse compagnie e servizi:

Il Japan Rail Pass

Con il JR Pass, puoi scegliere tra un pass di 7, 14 e 21 giorni, che ti offre l’accesso a treni, autobus e traghetti della Japan Railways Group (JR) disponibili in tutto il Giappone.

Japan rail passes

Acquista il tuo Japan Rail Pass

Biglietti del treno standard

Questi sono normali biglietti, che ti portano dal punto A al punto B. Per brevi distanze, è possibile acquistarli dalle biglietterie elettroniche, che si trovano su ogni piattaforma.

IC cards

Le IC cards sono carte per il trasporto prepagate e ricaricabili, che possono essere utilizzate per pagare le tariffe dei treni o degli autobus, in modo simile alle carte London Oyster, ad esempio. Le carte per il trasporto più popolari del Giappone sono Pasmo e Suica.

Inoltre, un numero sempre più crescente di negozi e ristoranti, inizia ad accettare le IC card dei viaggiatori, per effettuare pagamenti contact-less.

Nota: tieni presente, che ogni città giapponese offre la propria carta di viaggio prepagata. La buona notizia, è che sono intercambiabili, il che significa che puoi utilizzare la carta Tokyo Suica anche nella metropolitana di Kyoto, per esempio.

City pass

Molte città giapponesi offrono i city pass, che offrono un accesso illimitato per 24 ore a qualunque mezzo di trasporto cittadino, come treni, trami, autobus e metro. Questi pass, vengono chiamati anche Day Pass (“Pass giornalieri”). È possibile acquistarli alla biglietteria di qualunque grande città del Giappone, come: Tokyo, Osaka, Kyoto, Sapporo, Nagoya, Hiroshima e altre.

Come acquistare biglietti dei treni individuali

I biglietti per viaggi su breve distanza, vengono venduti dalle biglietterie elettroniche, mentre quelli per lunghe distanze, possono essere acquistati alle normali biglietterie.

Chi si avvicina per la prima volta a una biglietteria elettronica giapponese, può confondersi facilmente, perché non è semplice il processo di acquisto. Non farti intimorire! Ecco la nostra guida passo-passo per gestire una biglietteria elettronica giapponese:

Come utilizzare una biglietteria elettronica

  • Trova la biglietteria elettronica alla stazione. Generalmente, presentano una grossa mappa su di esse.
  • Dai un’occhiata alla mappa e trova il nome della tua destinazione finale.
    Consiglio: la stazione in cui ti trovi attualmente, sarà scritta a lettere grandi (generalmente in rosso) e in alcune occasioni, indicata da una freccia rossa (tipo “Ti trovi qui”). La mappa mostra i nomi delle stazioni sia in giapponese che in inglese, con il prezzo per raggiungere ogni destinazione.
  • Una volta a conoscenza del costo del viaggio, dai un’occhiata allo schermo della biglietteria elettronica.
  • Tocca il pulsante “Inglese” nell’angolo in alto a destra dello schermo, per visualizzare l’interno processo in lingua inglese.
  • Sul lato sinistro dello schermo, seleziona il numero dei passeggeri.
  • Se la tua destinazione finale costa 200 ¥ (per esempio), seleziona 200 sullo schermo (di solito, no si sceglie il nome della destinazione, ma il prezzo per arrivarci).
  • Puoi anche inserire prima monete e/o banconote. Se hai inserito 200 (¥), lo schermo metterà in evidenza col colore verde, tutte le destinazioni disponibile per quell’importo.
  • Una volta selezionato l’importo e inserito il denaro, il tuo biglietto verrà stampato immediatamente, inoltre ti verrà dato anche il resto (se presente).

Anche se all’inizio può sembrare difficile o poco familiare, non farti scoraggiare. Alla seconda occasione sarà già più semplice!

Nota: tieni con te il tuo biglietto fino alla fine del viaggio. Ne avrai bisogno per uscire dalla stazione di destinazione.

Come prenotare il posto sui treni giapponesi

Tutti i possessori di Japan Rail Pass possono prenotare il posto gratuitamente. Se possiedi il JR Pass, puoi recarti in qualunque biglietteria che si trova nella stazione, specificando semplicemente il treno che dovrai prendere. La conferma della prenotazione del posto, ti verrà data nel giro di pochi secondi.

La procedura è la stessa anche per chi non possiede il Japan Rail Pass. Tuttavia, dovranno pagare una tariffa extra. L’importo esatto dipende dal tipo di treno selezionato e la classe.

Nota: ricorda sempre, che i treni giapponesi sono estremamente puntuali. Se hai prenotato il posto, assicurati di recarti alla stazione in anticipo.

Come orientarsi sulle stazioni ferroviarie giapponesi

I possessori del Japan Rail Pass entrano sulle piattaforme dei treni della stazione, da gate differenti da quelli utilizzati da chi possiede normali biglietti dei treni. Per entrare, chi viaggia con il JR Pass deve recarsi presso lo stand in vetro che si trova accanto ai gate e mostrare il proprio JR Pass (e passaporto, se richiesto) allo staff.

JR station ticket gate
Gate d’ingresso di una stazione JR. Il gate Japan Rail Pass si trova in fondo

Quando ti trovi alla stazione in attesa del treno, ci sono alcune cose da tenere a mente:

  • Segui la coda come fanno i giapponesi.
  • Assicurati di controllare quale sia il tuo percorso prima di salire a bordo, in quanto a volte più di un treno parte dalla stessa piattaforma.
  • Tutte le indicazioni di cui hai bisogno, sono visualizzate sui monitor, sia in giapponese che in inglese.
  • Mettiti in fila. Lo spazio personale e il comportamento durante l’attesa, conta molto in Giappone!
  • Segui l’esempio dei giapponesi quando entri sul treno, lasciando scendere prima i passeggeri.

Dove lasciare i bagagli

Imbarcarsi sui treni con grandi bagagli, non è consigliabile, poiché lo spazio dove tenerli è molto limitato sulla maggior parte dei treni. Ad eccezione del Narita Express, che va e viene dal Narita Airport al centro di Tokyo, e il treno Haruka. Entrambi offrono ampio spazio per i bagagli, tuttavia, non è così per il resto dei treni.

I treni Shinkansen offrono vani portabagagli per bagagli regolari. Inoltre, c’è spazio per i bagagli anche dietro l’ultima fila di posti di ogni carrozza. Tuttavia, questo spazio è limitato e non è sicuro che sia disponibile.

I regolamenti delle ferrovie del Giappone indicano quanto segue:

  • Ogni passeggero può trasportare due bagagli di grandi dimensioni.
  • Ogni bagaglio non deve eccedere i 30 kg in totale.
  • Il totale delle tre dimensioni del bagaglio (lunghezza, larghezza, profondità) dovrebbe raggiungere un massimo di 250 cm. La lunghezza non deve superare i 200 cm.
Interior of a shinkansen bullet train
Interno di un treno proiettile Shinkansen

Altri consigli di viaggio

È importante capire che in pubblico, i giapponesi seguono un’etichetta rigida e in particolare quando si viaggia in treno o in autobus. Ricorda che parlare al telefono non è accettato, perché disturbi quelli che ti circondano.

Inoltre, è praticamente proibito ascoltare musica ad alto volume, mettere le borse sul sedile accanto a te o non offrire il posto ad anziani, malati o in donne stato di gravidanza.

L’ultimo consiglio che desideriamo darti, è quello di goderti al massimo il tuo tempo in Giappone, ma di essere sempre attento a chi ti circonda.

Foto di copertina – Treno locale vicino alla stazione di Ueno (Tokyo) – Di @chucknado (Flickr)

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *