Requisiti

I tuoi ticket JR a portata di click

Requisiti per il JR Pass

Il Japan Rail Pass è uno speciale servizio di scontistica, creato per i cittadini stranieri e i cittadini giapponesi che soddisfano i requisiti di idoneità, che visitano il Giappone per turismo, per un periodo massimo di 90 giorni. Si prega di leggere attentamente i requisiti di ammissibilità, prima di procedere con l'acquisto del JR Pass.

Il Japanese Rail Pass è disponibile per tutti i cittadini stranieri, che visitano il paese per un breve periodo di tempo e hanno ottenuto un visto turistico per il Giappone. Il visto turistico consente di restare nel paese fino a 90 giorni. Questa regola si applica a tutti i visitatori - adulti, bambini, gruppi turistici, ecc.

Le stesse regole sono valide per i residenti stranieri permanenti, come gli studenti e interni, che lavorano o risiedono permanentemente nel paese. Questo significa che nel loro passaporto è presente un visto permanente e non turistico.

reading_green.jpg
Ricorda che il visto turistico è l'unico che ti consente di ottenere e utilizzare il Japan Rail Pass.

Nota: Le leggi giapponesi sull'immigrazione adottano una politica molto severa, la quale indica che gli unici visti validi per ottenere e utilizzare il Japan Rail Pass, sono quelli turistici. Ci sono anche altri visti che consentono di restare nel paese per un breve periodo di tempo, ma non hanno diritto al Pass.

Cittadini giapponesi

A partire dal 1° Giugno 2017, i cittadini giapponesi che risiedono permanentemente fuori dal Giappone, da almeno 10 anni, sono idonei all'acquisto del JR Pass. I cittadini giapponesi idonei, dovranno essere in possesso di un passaporto giapponese valido e una prova scritta — che si può ottenere tramite l'ambasciata o un ufficio di rappresentanza diplomatico del Giappone nel paese estero in cui si risiede - che dimostri la legale permanenza nel paese da almeno 10 anni.

Prove scritte accettabili:

1. Copia della Certificato di Residenza Estera, rilasciata dall'Ambasciata o dalla Legazione del Giappone, del paese estero in cui si risiede (limitato ad un Certificato di Residenza Estero con una data di accettazione di almeno 10 anni prima).

2. Certificato di Residenza Estera rilasciato dall'Ambasciata o dalla Legazione del Giappone del paese estero in cui si risiede (limitato ad un Certificato di Residenza Estero con una data di accettazione di almeno 10 anni prima rispetto alla data di residenza o il luogo di residenza temporanea), che stabilisce la propria residenza attuale.

3. In caso speciale limitato ad USA, Brasile e Canada, coloro che dispongono una Carta di Residenza Permanente per questi 3 paesi, possono utilizzarla come prova scritta fino ad ulteriore comunicazione (limitato ai possessori di Carta di Residenza Permanente che conferma la propria residenza nel paese per oltre 10 anni).

Si prega di ricordare:

a) Per quanto riguarda il punto (1), se una singola copia del Certificato di Residenza Estera attesta che un membro della vostra famiglia vive con voi nel paese da oltre 10 anni, allora tale documento è valido anche per i rispettivi membri della famiglia.

b) Per quanto riguarda i bambini (con età inferiore ai 12 anni) che risiedono nel paese da meno di 10 anni nel momento dell'acquisto del Exchange Order, se una singola copia del Certificato di Residenza Estera come dichiarato al punto (1) attesta che essi vivono con la persona che effettua l'acquisto e che risiede nel paese da oltre 10 anni consecutivi o più, e utilizzano anch'essi il JAPAN RAIL PASS insieme al richiedente, allora i requisiti di idoneità sono soddisfatti.

c) La copia del Certificato di Residenza Estera è valida fino a 6 mesi dal momento del rilascio.

d) Non è possibile utilizzare una fotocopia della prova scritta per acquistare l'Exchange Order o effettuare il cambio del Exchange Order con il JAPAN RAIL PASS.

e) Definizione di “10 anni consecutivi o più”: Al momento dell'acquisto del Exchange Order, è valida una data dello stesso mese di 10 anni prima. (Esempio) Nel caso in cui l'Exchange Order viene acquistato il 1° Giugno 2017, una qualsiasi data a partire dal Giugno 2007 o antecedente è valida (una data compresa tra il 1° Giugno e il 30 Giugno è considerata come "Giugno 2007", e quindi ritenuta valida).

f) È possibile effettuare l'acquisto del Exchange Order ed effettuare il cambio con il JAPAN RAIL PASS solo se è possibile presentare una qualsiasi delle prove scritte descritte nei paragrafi precedenti da (1) a (3).

Doppia cittadinanza

I cittadini giapponesi che dispongono di una doppia cittadinanza, devono entrare in Giappone con il passaporto non-giapponese. Questo è l'unico modo per ricevere il Visto Turistico all'ingresso. Il Visto Turistico è richiesto per lo scambio dell'ordine (il voucher Japan Rail) con il vero Japan Rail Pass. Nel caso in cui l'ingresso nel paese viene effettuato con il proprio passaporto giapponese, è comunque necessario mostrare una prova di residenza in un altro paese (per un periodo di almeno 10 anni), altrimenti non sarà possibile effettuare il cambio del voucher con il JR Pass.

Nota: Entrare nel paese con il passaporto giapponese e quindi mostrare il passaporto straniero, non garantisce lo scambio all'ufficio di cambio, nemmeno mostrando il certificato di nascita straniero o la patente di guida. Tutti i cittadini con doppia cittadinanza, devono essere in possesso del Visto Turistico sul passaporto straniero. In caso contrario, il cambio non sarà possibile.

Verifica di ammissibilità

Se dopo aver letto tutti i requisiti di ammissibilità menzionati qui sopra, avete ancora dubbi sulla vostra idoneità allo scambio del Japan Rail Pass, non esitate a contattarci, in modo da potervi aiutare caso per caso. Si prega di ricordare, che se il personale JR non è in grado di verificare la vostra idoneità, a causa della mancanza di documenti, informazioni poco chiare o non ufficiali, non sarà possibile ricevere il Rail Pass. Assicuratevi di aver compreso e rispettato i requisiti sopra indicati, prima di acquistare il Pass.

Il Visto Turistico è l'unico visto, che consente di ottenere ed utilizzare il Japan Rail Pass. Le Leggi sull'Immigrazione Giapponese sono molto severe, e indica il Visto Turistico come l'unico visto valido per ottenere e utilizzare il Japan Rail Pass. Sono disponibili anche altri tipi di visti, che consentono di entrare in Giappone per periodi più brevi di tempo, ma non sono idonei per ottenere il Pass.

Top