Mouversi a Kyoto con il Japan Rail Pass

Hai già letto delle interessanti attrazioni che può offrire la città di Kyoto, dai suoi famosi templi ai suoi incantevoli giardini botanici. Dopo tutto, Kyoto è la principale località turistica del Giappone. Ma un viaggiatore internazionale si preoccupa soprattutto del modo in cui si può spostare da un luogo all’altro al suo arrivo a Kyoto. Il labirinto delle linee ferroviarie giapponese ti incute timore? Non lasciarti intimidire.

Kyoto è una città molto ben organizzata. Nonostante le sue linee ferroviarie non siano così estese come quelle di Tokyo, ad esempio, la sua rete stradale certamente è unica. Questo sistema facilità il viaggio in autobus e taxi a pedoni e pendolari. Una volta compreso il sistema di trasporto di Kyoto, spostarsi può essere non solo facile, ma anche divertente. Ecco alcuni consigli per aiutarti ad ottenere proprio quanto descritto.

È possibile accedere a molti treni a Kyoto e dintorni con il Japan Rail Pass. La stazione di Kyoto è l’hub di trasporto ferroviario principale della città e per altri servizi privati, nonché di centri commerciali. Da qui è possibile accedere al treno proiettile Shinkansen per Osaka, Tokyo e molte altre destinazioni.

Le linee JR locali di Kyoto includono la linee Sagano e Nara.

Linea JR Nara

La linea Nara va dalla stazione di Kyoto in direzione sud verso:

  • La stazione di Tofukuji, vicino al tempio buddista Tofukuji, famoso per i suoi giardini.
  • La stazione di Inari, vicino a Fushimi Inari, un importante tempio shintoista famoso per le sue migliaia di porte torii.
  • La stazione di Uji, una piccola città famosa per le sue sale da tè e i templi considerati patrimonio dell’umanità (Byodoin e Ujigami-Jinja), oltre che per il suo famoso matcha (tè verde).
  • La stazione di Nara, nel centro di Nara. Assicurati di salire al bordo del treno rapido Miyakoji, poiché non si ferma in tutte le stazioni ed è quello più veloce (dalla stazione di Kyoto a Nara impiega circa 45 minuti).

Linea JR Sagano

La linea Sagano è in realtà il soprannome per la sezione urbana della linea JR San’in Main. Questa linea trasporta verso destinazioni turistiche popolari come:

  • Stazione di Nijo (vicino al castello di Nijo)
  • Stazione di Emmachi (con collegamento in bus per Kinkaku-ji, il Golden Pavillion)
  • Stazione di Uzumasa (Toei Kyoto Studio Park)
  • Stazione di Saga-Arashiyama, vicino al boschetto di bambù di Arashiyama, Arashiyama Monkey Park e la stazione ferroviaria panoramica di Sagano.
JR train in Kyoto Station
Con la linea JR Nara è possibile spostarsi da Kyoto a Nara in 45 minuti

Sistema metropolitano di Kyoto

Il sistema metropolitano di Kyoto opera su due linee, la linea Karasuma (da nord a sud) e la linea Tozai (da est a ovest). Entrambe le linee sono disponibili dalla stazione di Karasuma Oike. Si può utilizzare questo fantastico sistema metropolitano per raggiungere le attrazioni del centro città.

I prezzi dei biglietti della metropolitana vanno 210¥ a 350¥ per gli adulti e da 110¥ a 180¥ per i bambini. I treni della metropolitana di Kyoto non sono compresi nel Japan Rail Pass.

Altre linee ferroviarie

Kyoto ospita anche diverse linee ferroviarie private, tra cui le linee Keifuku, Kintetsu ed Eizan. È possibile accedere alla linea Hankyu dal centro città e utilizzando questa linea, è possibile arrivare a Osaka partendo da Kyoto. Questa linea porta anche ad Arashiyama. È possibile utilizzare la linea Keihan per raggiungere Fushimi Inari dal lato est di Kyoto. Tuttavia, il JR Pass non è valido sulle linee ferroviarie private.

Altrettanto interessante è il treno panoramico Sagano Scenic Railway, che parte dalla stazione di Saga-Arashiyama. Anche se non è compreso nel JR Pass, vale la pena fare un viaggio su questo treno per osservare il colore delle foglie in autunno o i ciliegi in fiore in primavera.

Infine, l’Haruka Airport Express collega la stazione di Kyoto con l’aeroporto internazionale di Kansai, vicino a Osaka. Questo treno è gratis grazie al Japan Rail Pass.

I treni di Kyoto e la mappa della metropolitana

Kyoto metro and train map
Mappa dei treni di Kyoto e della metropolitana, che include linee Shinkansen e JR.

Per ulteriori informazioni, tra cui una mappa di tutta la regione del Kansai, dai un’occhiata alla nostra pagina delle mappe.

Gli autobus a Kyoto

La vasta rete di trasporto su autobus di Kyoto è attiva tutti i giorni dalle 6:00 alle 22:30. Sugli autobus locali si entra dalla porta posteriore e si esce da quella anteriore, il pagamento si effettua all’ingresso.

La tariffa è fissa: 230¥ per gli adulti e 120¥ per i bambini. In alternativa, è possibile acquistare un pass giornaliero per autobus al prezzo di 500¥ per adulti e 250¥ per bambini. Quando si utilizzano gli autobus JR è possibile viaggiare gratis eseguendo la scansione del JR Pass all’ingresso.

Autobus JR

È possibile utilizzare il Japan Rail Pass sugli autobus dell’azienda West JR Bus, che gestisce la linea Takao Keihoku. Questa linea collega la stazione di Kyoto a quella di Shuzan. Sarà dunque possibile raggiungere i templi di Ninnaji e Ryoanji.

L’autobus percorre cinque tipologie differenti di percorsi, per cui è importante dare un’occhiata alle relative mappe alla fermata dell’autobus o su Google Maps prima di salire a bordo:

  1. Via Ritsumeikan University
  2. Via Ichijou street
  3. Via Karasuma
  4. In senso antiorario
  5. In senso orario

Inoltre, il percorso tra la stazione di Kyoto e Shuzan attraverso la stazione di Shijo-Omiya è molto panoramico e offre la possibilità di vedere alcuni templi. Soprattutto durante la stagione autunnale, i colori delle foglie sono stupendi!

Autobus urbani

Utilizzando alcuni autobus urbani è possibile raggiungere anche le attrazioni più famose della città. Le due compagnie principali sono Kyoto City Bus (zona centrale della città) e Kyoto Bus (per le zone circostanti).

Salendo a bordo del Kyoto City Bus 205 dalla stazione di Kyoto è possibile scendere alla fermata Kinkakuji-mae e raggiungere a piedi i templi Kinkakuji, Ryoanji e Myoshinji.

Per visitare i templi Ginkakuji e Honenin che si trovano a nord-est di Kyoto, è possibile prendere il Kyoto City Bus 5 o 17 dalla stazione di Kyoto e scendere alla fermata Ginkakuji-michi. Camminando per altri 20 minuti da qui, è possibile vedere anche i templi di Eikando e Nanzenji.

Autobus Raku

In alternativa, sono disponibili molti bus turistici noti come autobus Raku, che percorrono varie rotte tra diversi punti d’interesse di Kyoto.

L’autobus Raku 100 parte dalla stazione di Kyoto ogni 10 minuti tra le 7:40 e le 17:00, effettuando fermate al National Museum e ai templi Sanjusangendo e Kiyomizudera a Gion, al santuario Heian-jingu e al tempio Ginkakuji.

L’autobus Raku 101 parte dalla stazione di Kyoto ogni 15 minuti tra le 8:00 e le 16:30, fermandosi alla stazione di Kyoto, il castello di Nijo-jo, il santuario Kitano Tenmangu, i templi Kinkakuji e Daitokuji, ed al terminal per autobus Kitaoji.

L’autobus Raku 102 parte dalla fermata dell’autobus Ginkakuji-michi ogni 30 minuti tra le 8:04 e le 16:34, fermandosi al tempio Ginkakuji, il Palazzo Imperiale di Kyoto, il santuario Kitano Tenmangu, i templi Kinkakuji e Daitokuji, ed al terminal per autobus Kitaoji.

I taxi di Kyoto

Nel centro di Kyoto è possibile trovare anche taxi in attesa ad ogni angolo della strada, giorno e notte. Se desideri salire su un taxi, presta attenzione alla luce situata accanto al conducente. La luce di colore rosso indica che il taxi è disponibile, mentre una luce di colore verde o blu indica che il taxi è già al servizio per un altro cliente. In Giappone, le porte dei taxi si aprono e si chiudono automaticamente, quindi non preoccuparti di chiudere la porta quando scendi.

Quando si sceglie un taxi bisogna tener presente che le compagnie MK e Yasaka, contraddistinte da una icona a forma di trifoglio, sono in genere le più economiche. Qualunque servizio scegli di utilizzare, tieni presente che per i primi due chilometri potresti pagare circa 640¥.

Consiglio: quando si comunica al conducente dove si desidera andare, è più efficace menzionare un incrocio, un ristorante o un’attrazione, piuttosto che l’indirizzo specifico. 

Passeggiare e andare in bici

Il sistema stradale di Kyoto semplifica la circolazione di pedoni e ciclisti. A Kyoto le strade principali vanno da nord a sud o da est a ovest. Alle strade da nord a sud vengono dati dei nomi, mentre a quelle da est a ovest vengono dati dei numeri. Ricordando questo importante particolare, è possibile orientarsi meglio e capire in quale direzione si sta viaggiando. Il terreno pianeggiante rende questa città ideale per gli amanti delle passeggiate.

Probabilmente non avrai con te la tua bicicletta, tuttavia, a Kyoto si trovano molti negozi che permettono di noleggiare una bici, soprattutto nella zona di Arashiyama. È possibile noleggiare una bicicletta per qualche ora o fino a due settimane. I prezzi vanno da 500¥ al giorno a 2000¥ a settimana. Sappi che nel centro città e vicino alle stazioni ferroviarie, le biciclette devono essere parcheggiate nelle aree designate. Il parcheggio per le bici costa solitamente 150¥ per un massimo di otto ore. Le biciclette in divieto di sosta verranno rimosse forzatamente.

Related Posts

Tour e attività correlati