Guida turistica al castello Himeji e città

Costruito nel 1609, il castello Himeji è uno dei più apprezzati castelli del Giappone, in parte per le sue dimensioni eccezionali e per il fatto di essere sopravvissuto a secoli di disastri naturali e guerre.

Conosciuto anche con il nome di “White Heron Castle” per la sua caratteristica facciata di colore chiaro, questo sito Patrimonio dell’UNESCO si trova vicino alla città che porta il suo stesso nome ed è facile da raggiungere in Shinkansen da Kobe, Kyoto o Osaka con il JR Pass.

Da Tokyo a Himeji

Se viaggi da Tokyo a Himeji, puoi utilizzare il tuo Japan Rail Pass sulle linee dei treni ad alta velocità Tokaido e Sanyo Shinkansen. I treni diretti Hikari percorrono la distanza in circa tre ore e mezza.

Da Kyoto a Himeji

Se viaggi da Kyoto a Himeji, puoi utilizzare il tuo Japan Rail Pass sui treni Kodama, Sakura, o Hikari della linea JR Sanyo Shinkansen. La corsa diretta dalla stazione di Kyoto dura circa cinquantacinque minuti.

Da Kobe a Himeji

Se viaggi da Kobe a Himeji, la corsa partirà dalla stazione di Kobe-Sannomiya. Puoi prendere sia la linea principale locale Sanyo per la stazione Sanyo-Himeji, o la linea JR Kobe per la stazione di Himeji. Se parti dalla stazione Shin-Kobe, prendi il treno Sanyo Shinkansen per la stazione di Himeji.

Da Osaka a Himeji

Se viaggi da Osaka a Himeji, hai diverse opzioni a tua disposizione. Puoi salire a bordo del treno con accesso diretto Hikari dalla stazione di Shin-Osaka. Questo viaggio dura dai trenta ai quarantacinque minuti. Dalla stazione Shin-Osaka sono disponibili anche altri treni shinkansen, come il Kodama, ma il viaggio sarà più lento poiché i treni effettuano più fermate lungo il percorso. Dalla stazione JR di Osaka Umeda, puoi prendere il treno rapido speciale JR per un viaggio diretto che dura poco più di un’ora.

Quando arrivi alla stazione di Himeji, esci dal Central Ticket Gate e prendi l’uscita nord. Potrai vedere il castello di Himeji in lontananza. Il castello è a 20 minuti a piedi lungo la strada Otemaedori. In caso di maltempo, puoi camminare all’interno dei vicini centri commerciali Miyukidori e Honmachi Shotengai. L’uscita della galleria commerciale si trova a un solo isolato dal cancello del castello. Sono disponibili anche autobus e taxi.

Himeji castle and river during the cherry blossom season

Castello di Himeji

Il castello di Himeji è reso speciale dalle sue immense dimensioni e da quanto bene si è conservato. La realizzazione dei terreni del castello iniziò durante il 1400 e le ottanta strutture crebbero di dimensioni con il passare dei secoli. La struttura principale del castello fu realizzata nel 1609.

È considerato uno dei dodici castelli originali del Giappone, in quanto non è stato distrutto o gravemente danneggiato da guerre o calamità naturali, come successo a molti antichi castelli.

Entrando attraverso la Otemon Gate, i viaggiatori possono visitare l’area conosciuta come Sannomaru gratuitamente. Quest’area è famosa per chi ama osservare e fotografare i fiori di ciliegio in primavera. Nota bene: durante la stagione di fioritura dei sakura e la Golden Week, i tempi di attesa per entrare nel castello potrebbero essere piuttosto lunghi.

Sul lato opposto del Sannomaru c’è una biglietteria all’Hishi Gate. Il castello è aperto ai tour tutti i giorni dalle 9:00 alle 17:00 e l’ingresso è di 1.000¥.

Oltre la Hishi Gate ci sono sentieri tortuosi, labirintici e altri cancelli che conducono al mastio principale, una strategia usata in passato per rallentare le forze nemiche. Il castello è alto sei piani e i visitatori possono salire ai piani superiori utilizzando scale strette. Ad ogni livello sono presenti cartelli in varie lingue che descrivono le caratteristiche architettoniche e gli sforzi fatti per la ristrutturazione. Il livello più alto del castello ospita un piccolo santuario. Diverse finestre consentono ai visitatori di ammirare il parco del castello e la città circostante, con un panorama mozzafiato.

Himeji castle during the cherry blossom season
Castello di Himeji durante la stagione di fioritura dei ciliegi

Cose da fare a Himeji

A ovest del parco si trova il giardino Nishinomaru, che un tempo ospitava una principessa. I visitatori possono visitare un edificio e le stanze lungo le mura esterne.

I viaggiatori possono anche prendere un autobus per recarsi al vicino Monte Shosha. Da lì è possibile godersi i sentieri e la funivia Shoshasan. Oppure, è possibile visitare il Giardino Kokoen, che presenta nove giardini recintati in varie formazioni del periodo Edo.

I visitatori possono anche gustare un tè verde nella sala da tè cerimoniale e nel giardino del tè. L’ingresso al giardino di Kokoen costa 300¥, ma lo si può aggiungere al biglietto per il castello di Himeji per soli 40¥.

Come già accennato in precedenza, è possibile fare acquisti mentre ci si trova a Himeji presso le gallerie commerciali Honmachi Shotengai e Miyukidori. Questa escursione ti darà un assaggio della cultura giapponese contemporanea.

Related Posts

Tour e attività correlati