Il Maglev giapponese: il treno proiettile più veloce del mondo

Immagina di viaggiare attraverso la campagna giapponese a velocità impressionante. Le ruote del tuo veicolo non toccano nemmeno il terreno. Infatti, stai levitando! Questa esperienza onirica sarà presto una realtà grazie ai famosi treni proiettili Maglev giapponesi, il treno più veloce del mondo.

Il Giappone è già famoso per il suo sistema di treni Shinkansen, attivo dal 1964. Tuttavia, gli attuali treni più veloci del mondo, dovranno scendere dal gradino più alto del podio quanto i treni Maglev saranno disponibili tra pochi anni.

Come funzionano i treni Maglev

I treni SC Maglev, o treni magnetici superconduttori, sono stati sviluppati dalla Central Japan Railway Company e dal Railway Technical Research Institute ad inizio degli anni ’70. I treni Maglev funzionano grazie al principio della repulsione magnetica tra carrozze e binari. La parola Maglev è in realtà la combinazione delle parole “magnetico” e “levitazione”. La levitazione magnetica, o fluttuazione del treno, viene raggiunta attraverso l’uso di un sistema di sospensione elettrodinamico, o EDS.

I binari, o guide, contengono due serie di bobine metalliche collegate trasversalmente e avvolte in un modello a “otto” per formare degli elettromagneti. Sul treno si trovano elettromagneti superconduttori chiamati carrelli. Quando si ferma, il treno poggia su ruote di gomma. Per iniziare a muoversi, il treno avanza lentamente su queste ruote, consentendo ai magneti sotto il treno di interagire con quelli dei binari. Una volta che il treno raggiunge i 150 chilometri all’ora (93 miglia orarie), la forza magnetica è abbastanza forte da sollevare il treno di 100 millimetri (4 pollici) da terra, eliminando l’attrito per consentire di raggiungere velocità sempre più elevate.

Le stesse forze magnetiche che sollevano il treno lo spostano anche in avanti e lo mantengono al centro dei binari. Si tratta della stessa tecnologia utilizzata da Tesla’s Hyperloop, che rende la guida fluida e il treno eccezionalmente sicuro.

Maglev bullet train prototype
Prototipo di treno proiettile Maglev giapponese

La velocità massima del Maglev

Qual è la velocità massima del treno Maglev? Nell’aprile del 2015, un treno superconduttore Maglev con equipaggio a bordo, ha frantumato due precedenti record di velocità terrestre per veicoli ferroviari. Il treno viaggiava a 603 chilometri all’ora o 375 miglia all’ora. Molto più veloce dei treni Maglev già operativi a Shanghai, in Cina, e in Corea del Sud, che viaggiano rispettivamente a velocità da 268 a 311 miglia all’ora e 68 miglia all’ora .

Il treno Maglev ha anche battuto i precedenti record mondiali di velocità Shinkansen nei test sul circuito di prova di Miyazaki. La maggior parte dei treni Shinkansen operano a una velocità di circa 500 chilometri all’ora (da 200 a 275 miglia all’ora). Man mano che le nuove tecnologie vengono sviluppate e istituite, i futuri treni potranno raggiungere velocità ancora maggiori .

Lo sapevi? In sessant’anni di attività, le linee ferroviarie giapponesi ad alta velocità non hanno mai subito incidenti mortali, rendendoli una delle forme di trasporto più sicure al mondo. Il servizio Maglev intende mantenere immacolato questo record.

Il percorso del treno giapponese Maglev

Nel 2009 il sistema Maglev è stato approvato ed è entrato nella fase di costruzione. La linea Chuo Shinkansen prevede di collegare Tokyo e Nagoya entro il 2027. Il viaggio dovrebbe durare solo quaranta minuti, più veloce di entrambi i voli tra le due città o del viaggio di un’ora e mezza sull’attuale linea Tokaido, disponibile con il Japan Rail Pass. Il percorso proposto includerà fermate nelle stazioni di Shinagawa, Sagamihara, Kofu, Iida e Nakatsugawa .

L’obiettivo originale del progetto Maglev era quello di produrre un treno che potesse coprire il percorso da Tokyo a Osaka in meno di un’ora. Questo sarà possibile quando la linea Maglev verrà estesa da Nagoya a Osaka, che dovrebbe essere operativa entro il 2045.

L’ottanta percento dei 286 chilometri (177 miglia) della linea ferroviaria Maglev si troverà sottoterra, passando sotto l’espansione urbana e il terreno montagnoso. Il progetto dovrebbe costare l’equivalente di 55 miliardi di dollari.

Una volta completato, il treno includerà sedici carrozze in grado di contenere un migliaio di passeggeri. Allo stato attuale, il pubblico è stato invitato a partecipare ai test del Maglev. I turisti possono visitare la SC Maglev Parkway a Nagoya o il Yamanashi Prefectural Maglev Exhibition Center vicino alla città di Otsuki per saperne di più e vedere le prove del Maglev.

Acquista il tuo Japan Rail Pass

La Chuo Shinkansen

La Chuo Shinkansen (o Tokaido Shinkansen Bypass) è una nuova linea ferroviaria che collegherà Tokyo e Nagoya. Viene costruita per fasi e utilizzerà la tecnologia all’avanguardia del Maglev (levitazione magnetica).

Una volta completata, la linea fornirà una linea più diretta tra le due città e ridurrà il tempo di percorrenza di circa il 50% (fino a 40 minuti) rispetto all’attuale linea Tokaido Shinkansen. Il percorso sarà esteso ad Osaka una volta che il progetto entrerà nella fase avanzata e l’intero viaggio durerà solo 67 minuti.

I passeggeri saranno in grado di acquistare i biglietti per la nuova linea nel 2027. I treni viaggeranno alla velocità massima di 505 km/h (il record del mondo è di 603 km/h).

Il programma di viaggio includerà inizialmente 6 stazioni: la stazione di Shinagawa, la stazione di Nagoya e le prefetture di Kanagawa, Yamanashi, Nagano e Gifo. Comprenderà 256,6 km di gallerie, 11,3 km di ponti e 4,1 km di ferrovia.

La Central Japan Railway Company (JR Central) sta supervisionando il progetto che costerà circa 5,52 trilioni di yen (52 miliardi di dollari). Hanno ordinato 14 nuovi treni della serie L0 (L zero) Maglev che stanno attualmente effettuando prove di lunga percorrenza sulla linea di test Maglev Yamanashi.

Il futuro dei treni ad alta velocità

Il Maglev attualmente detiene il record mondiale di velocità, ma la concorrenza non tarderà ad arrivare. Il primo ministro giapponese Shinzo Abe ha proposto di vendere la tecnologia agli Stati Uniti per costruire una linea Maglev tra New York e Washington.

Allo stesso tempo, sono in corso piani per la linea ferroviaria Hyperloop da Los Angeles a San Francisco, California, USA, che può raggiungere velocità superiori a 700 miglia all’ora. Nel frattempo, le speranze sull’alta velocità dei cittadini giapponesi e dei turisti si appoggiano esattamente sulla linea Chuo Shinkansen Maglev.

Related Posts

Tour e attività correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *