Scopri Hiroshima con il JR Pass

Shukkeien Garden, Hiroshima

Hiroshima è una città con profonde radici storiche, evidenti nei suoi antichi giardini e castelli. Durante il XX secolo, Hiroshima divenne il centro di un’invidiabile attenzione internazionale dopo che la prima bomba atomica vi fu fatta esplodere il 6 agosto 1945, distruggendo ogni cosa nel raggio di due chilometri dal punto dell’impatto.

Ma come la fenice che rinasce dalle sue ceneri, Hiroshima e i suoi abitanti sono rinati. Le strutture storiche sono state restaurate e la città ha assunto aspirazioni di pace continua. Oggi ospita oltre un milione di persone ed è una delle tappe preferite dai turisti di tutto il mondo, grazie al suo treno proiettile.

Dove si trova Hiroshima

Hiroshima is the capital of the Hiroshima Prefecture and the largest city in the Chugoku region of western Honshu (main Japanese island).

You will find travel to the deeply meaningful city of Hiroshima a breeze when using your Japan Rail Pass. Please be aware that Nozomi and Mizuho trains are not included.

Tokyo to Hiroshima by train

You can use your JR Pass to take the Tokaido Shinkansen line’s Hikari bullet train from Tokyo Station to Shin-Osaka Station, Shin-Kobe Station or Himeji Station.

Once in one of these stations, you can transfer to the Sanyo Shinkansen (Sakura train) and arrive in Hiroshima at Hiroshima Station.

This trip takes approximately five hours to complete. Non-shinkansen train lines are also available, as is an overnight bus. Several 90-minute flights also connect the Tokyo and Hiroshima airports each day. 

Kyoto to Hiroshima

Kyoto e Hiroshima sono collegate dalle linee Tokaido e Sanyo Shinkansen. Puoi utilizzare il tuo JR Pass e il tuo viaggio tra la stazione di Kyoto e quella di Hiroshima durerà 1 ora e 40 minuti. I treni Nozomi Shinkansen impiegano solo 1 ora e 15 minuti, ma non sono compresi nel pass.

Se prendi un treno Hikari o Sakura Shinkansen, potresti dover fare un trasferimento alla stazione di Shin-Osaka o a quella di Shin-Kobe. In ogni caso, al tuo viaggio si aggiungeranno solo 10-15 minuti. Se non hai un JR Pass, un posto senza prenotazione costa 10.570 yen (e altri 510 yen per prenotare il posto).

Da Osaka a Hiroshima

Il modo più veloce per andare a Hiroshima da Osaka, è prendere un treno proiettile sulla linea Sanyo. Il treno più veloce compreso nel JR pass è il Sakura, che impiega 1 ora e 32 minuti. I treni Mizuho e Nozomi impiegano 1 ora e 25 minuti, ma non sono compresi nel pass.

Se non possiedi un JR Pass, il modo più economico per viaggiare è prendere un treno normale. Ci vogliono 6 ore e devi fare diversi trasferimenti, ma costa solo 5.620 yen (molto più economico di un biglietto singolo per un treno proiettile). Tuttavia, se prevedi di fare solo un paio di viaggi in Giappone, ha più senso acquistare il JR Pass.

Bullet train in JR Hiroshima station
Treno proiettile nella stazione JR Hiroshima

Transfer aeroportuale dall’aeroporto di Hiroshima

Se atterri all’aeroporto di Hiroshima, il centro città può essere raggiunto con il bus navetta. Il viaggio in autobus dura circa 50 minuti.

Tuttavia, l’opzione migliore sarebbe quella di prendere il cosiddetto percorso Shiraichi (una combinazione della linea JR Sanyo Shinkansen e del bus navetta). Prendi il bus navetta dall’aeroporto di Hiroshima e scendi dopo 15 minuti alla stazione JR Shiraichi (la stazione JR più vicina dell’aeroporto di Hiroshima).

Da lì potrai prendere il treno per la stazione di Hiroshima, dove potrai anche scambiare il tuo Japan Rail Pass. Questo percorso è meno congestionato della Sanyo Expressway ed è meno costoso.

Cose da fare a Hiroshima

Sia che tu voglia contemplare il passato, dare uno sguardo verso il futuro o goderti la bellezza della natura, Hiroshima ospita numerose attrazioni che non si trovano in nessun’altra parte del mondo.

Peace Memorial Park

In contrasto con le strutture urbane circostanti c’è lo Heiwa Kinen Kōen, o Peace Memorial Park. Questo parco misura 120.000 metri quadrati e segna il bersaglio della bomba atomica. L’area era stata il centro commerciale e della politica di Hiroshima, ma quattro anni dopo il disastro venne deciso che questa parte della città non sarebbe stata ricostruita: al contrario, sarebbe rimasta per sempre un simbolo per onorare la memoria degli orrori nucleari e difendere la pace nel mondo.

Il parco ospita il Peace Memorial Museum, che descrive la storia di Hiroshima, l’avvento delle armi atomiche e le sofferenze umane che ne sono derivate. Questa mostra itinerante include elementi grafici che potrebbero disturbare alcuni visitatori. Tuttavia, ciò sottolinea che la pace non dovrebbe mai essere data per scontata. Una tomba nelle vicinanze, chiamata Cenotaph (Cenotafio), contiene un registro con oltre 220.000 nomi delle vittime dell’esplosione. Questo monumento è allineato per incorniciare la Peace Flame (la Fiamma della Pace) e l’A-Bomb Dome (la Cupola della bomba atomica), creando fantastiche immagini simboliche.

Inoltre, sul terreno si trova il Memoriale per la pace di Hiroshima, o Cupola della bomba atomica (A-Bomb Dome). Dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, questo edificio era precedentemente noto come Prefectural Industrial Promotion Hall. Il consiglio comunale di Hiroshima nel 1966, decise di preservare a tempo indeterminato la struttura e quindi, il guscio che ne resta fornisce un collegamento tangibile e innegabile agli eventi di quel fatidico giorno.

Cenotaph in Hiroshima Peace Park
Il cenotafio contiene i nomi delle persone uccise dalla bomba

Il castello di Hiroshima

Chiamato anche Carp Castle (castello delle carpe), questa struttura a cinque piani fu originariamente costruita nel 1589. Il castello fungeva da sede del potere e centro economico di Hiroshima. Il castello originale è stato distrutto dalla bomba atomica, ma è stato ricostruito in modo tradizionale. Insieme al castello, furono ricostruiti anche il fossato, il santuario e Ninomaru, o secondo cerchio di difesa. Il castello ospita ora un museo e dal suo ultimo piano i visitatori possono godere una veduta panoramica della città.

Hiroshima castle by the Motoyasu River
Castello di Hiroshima dal fiume Motoyasu

Giardino Shukkeien

Costruito nel 1620, il nome di questo giardino significa letteralmente “giardino di paesaggi rimpiccioliti”. Le piante coltivate accuratamente e tutto il resto, imitano un paesaggio montuoso e boscoso in miniatura. I visitatori possono godere di vedute panoramiche dalla comodità di diverse case da tè, situate intorno al laghetto.

Shukkeien garden in Hiroshima
Il giardino Shukkeien e il suo laghetto principale (Hiroshima)

Andare in giro per Hiroshima

Mentre viaggi tra Hiroshima e dintorni, puoi approfittare della rete dei tram della città. Le otto linee del tram sono molto lunghe, le più grandi del Giappone, con quattro delle linee che passano per la stazione ferroviaria principale. Tuttavia, tieni presente che il tuo JR Rail Pass non è valido sulle linee del tram. I pass giornalieri per le linee del tram possono essere acquistati per ¥600.

Hiroshima tram travel times
Programma di viaggio dei tram di Hiroshima

Anche gli autobus della città forniscono un’ottima modalità di trasporto. L’autobus Maple-oop (una combinazione della parola “maple” con il termine “loop bus”) offre corse gratis per i possessori del JR Pass. Questo autobus parte due volte ogni ora e passa per la stazione ferroviaria, il Peace Memorial Park, il castello di Hiroshima, Shukkeien e altri luoghi.

Traghetto Miyajima

Sapevi che il tuo Japan Rail Pass ti consente di salire gratis a bordo dei traghetti per giungere alla vicina isola di Miyajima? Questa piccola isola e famosa per la sua porta torii e i bellissimi panorami.

The great Torii in Miyajima marks the limit between the spirit and the human worlds.
La grande porta Torii a Miyajima, vicino a Hiroshima, segna il confine tra il mondo spirituale e quello umano.

Per scoprire ulteriori informazioni su altre destinazioni di viaggio in Giappone, dai un’occhiata ai nostri archivi suddivisi per destinazioni.

Related Posts

Tour e attività correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *