10 giardini magici da visitare in Giappone

bellezza della natura, evitando componenti artificiali fatti dall’uomo, ove possibile. Il primo di questi giardini venne costruito sull’isola di Honshu nel 600 dC.

I giardini giapponesi catturano anche aspetti della tradizionale religione shintoista, così come il taoismo e il buddismo. I giardini mostrano l’inarrestabile marcia del tempo e gli aspetti naturali del paesaggio giapponese, come le vette dei vulcani e spesso includono le repliche del leggendario Monte Horai.

Abbiamo scelto alcuni dei migliori giardini in Giappone ed elencato informazioni su come arrivarci utilizzando il Japan Rail Pass. Perché non includere uno o due giardini nella tua prossima vacanza giapponese?

I giardini a gruppi di tre sono comuni in tutto il Giappone. I seguenti tre giardini sono considerati tra i Tre Grandi Giardini del Giappone:

Kenroku-en (Kanazawa)

Conosciuto anche come il “giardino che combina sei caratteristiche”, Kenroku-en si trova a Kanazawa. Sei sono gli aspetti che vengono considerati vitali per un giardino giapponese ideale; questi sono la freschezza, la delicatezza del design, i panorami, la saggezza e il rispetto, la serenità e la spaziosità. Questo giardino presenta stagni e caratteristici paesaggi naturali come colline e ruscelli, oltre a strutture come padiglioni e case da tè.

Come arrivare: usa il tuo JR Pass per andare fino alla stazione di Kanazawa. Dalla stazione partono ogni ora da uno a tre autobus JR. Scendi dall’autobus alla fermata numero 4.

Kenrokuen Garden at Kanazawa
Giardino Kenrokuen a Kanazawa. Foto di @Daderot (Wikimedia).

Koraku-en (Okayama)

Chiamato il “giardino del piacere dopo (il dovere)”, Koraku-en si trova a Okayama. Il nome di questo giardino deriva da un proverbio di Confucio, in cui spiegava che un sovrano doveva considerare prima i bisogni dei suoi sudditi e poi il suo “piacere”. La costruzione iniziò nel 1687 e il giardino fu aperto al pubblico nel 1884. Da questo giardino si può ammirare il castello di Okayama.

Come arrivare: usa il tuo JR Pass per arrivare alla stazione di Okayama in treno. Dalla stazione, è possibile fare una passeggiata di 30 minuti per arrivare al giardino o prendere un autobus e scendere alla fermata Korakuen-mae vicino all’ingresso principale del giardino.

Korakuen Garden
Giardino Korakuen a Okayama. Foto di @stephen-oung (Flickr).

Kairaku-en (Mito)

Situato a Mito (prefettura di Ibaraki), Kairaku-en può essere tradotto con “un giardino per divertirsi con le persone”. Un tempo era un giardino privato, ma oggi è aperto al pubblico questo ha aiutato ad aumentare l’interesse pubblico verso i parchi. È famoso per gli oltre tremila alberi di prugne che fioriscono a inizio primavera.

Come arrivare: dalla stazione di Shinagawa o Ueno a Tokyo, prendi un treno limited express sulla linea JR Joban per la stazione di Mito (80 minuti circa). Il giardino è a 30 minuti a piedi dalla stazione o 15 minuti in autobus. Durante la stagione della fioritura delle prugne, si effettuano fermate alla stazione di Kairakuen, molto vicino al giardino.

Villa imperiale di Katsura (Kyoto)

La Villa imperiale di Katsura è un giardino adatto per le passeggiate, costruito per il tempo libero degli alti funzionari durante il periodo Edo. Se desideri visitare questo giardino, assicurati di prenotare in anticipo.

Come arrivare: prendi la linea Hankyu Kyoto fino alla stazione di Katsura. Dalla stazione, il giardino è raggiungibile a piedi in 15 minuti.

Kokedera (Kyoto)

Il Kokedera, o Moss Temple (tempio del muschio), è così chiamato perché ospita 120 diversi tipi di muschio. È considerato un patrimonio mondiale dell’UNESCO. Il giardino era originariamente parte di una villa reale prima che diventasse un tempio quasi 1.000 anni fa. Le prenotazioni devono essere fatte in anticipo tramite posta ordinaria e ai visitatori è richiesto di partecipare al canto buddista e alla copia delle Scritture prima di vedere i giardini.

Come arrivare: dalla stazione di Kyoto, prendere la linea Karasuma fino alla stazione di Shijo; la linea Hankyu Kyoto fino alla stazione di Katsura; e la linea Hankyu Arashiyama fino alla stazione di Matsuo Taisha. Il giardino è a 20 minuti a piedi dalla stazione.

Ryoan-ji Temple (Kyoto)

Il tempio Ryoan-ji ospita il giardino roccioso più famoso del Giappone. È diventato un tempio zen nel 1450, ma il designer e il significato esatto del giardino sono sconosciuti. Le idee sul suo significato spaziano dalle isole, a una tigre che trasporta cuccioli attraverso l’acqua, al concetto astratto di infinito.

Come arrivare: usa il tuo JR Pass per andare fino alla stazione di Kyoto. Prendi l’autobus JR per arrivare al tempio in 30 minuti.

Adachi Museum of Art

A poche ore da Kyoto, è possibile osservare i giardini che circondano l’Adachi Museum of Art. Questo giardino ha vinto il premio Journal of Japanese Gardening’s come miglior giardino ogni anno a partire dal 2003.

Come arrivare: da Kyoto, prendi il Shinkansen JR Tokaido/Sanyo fino a Okayama. Quindi, passa sul JR Yakumo Limited Express a Matsue. Prendi un treno rapido JR dalla stazione di Matsue fino alla stazione di Yasugi. Ogni ora c’è un autobus gratuito per il museo.

Shinjuku Gyoen (Tokyo)

Ideale per ammirare i fiori di ciliegio in primavera, lo Shinjuku Gyoen è uno dei giardini più belli di Tokyo. Offre ampi prati per picnic e gite in famiglia, un tradizionale giardino paesaggistico e, in modo univoco, un giardino in stile francese.

Come arrivare: usa il tuo JR Pass per raggiungere la stazione di Shinjuku. Il parco è a 10 minuti a piedi a est della stazione.

Giardini orientali del Palazzo Imperiale (Tokyo)

I Giardini orientali del Palazzo Imperiale ospitavano in passato un castello del periodo Edo, le cui fondamenta sono ancora visibili. Il parco comprende enormi fossati appartenenti al castello e un giardino paesaggistico.

Come arrivare: usa il tuo JR Pass per raggiungere la stazione di Shinjuku. Il palazzo e i giardini sono a 15 minuti a piedi a ovest della stazione.

Ritsurin Koen (Takamatsu)

Infine nella prefettura di Kagawa, molto vicino a Okayama, si trova a Takamatsu il Ritsurin Koen, uno dei giardini più belli del Giappone meridionale. In questo giardino ricreativo è possibile trovare stagni, case da tè e sentieri dei vecchi lord.

Come arrivare: usa il tuo JR Pass per raggiungere la stazione di Tokyo, sulla linea Yamanote. I giardini si trovano a 10 minuti a piedi dalla stazione.

Utilizzando le informazioni sui giardini giapponesi presentate in questa guida pratica, puoi star certo di goderti tutta la bellezza della natura durante le tue prossime vacanze giapponesi.

Related Posts

Tour e attività correlati