Japan Rail Pass

I tuoi ticket JR a portata di click

Domande frequenti (FAQ)

I cittadini giapponesi possono approfittare del Japan Rail Pass?

I cittadini giapponesi possono acquistare il Japan Rail Pass in base ai nuovi requisiti di idoneità?

I cittadini giapponesi che risiedono in Giappone, non sono idonei per l'acquisto del Japan Rail Pass. Tuttavia, si applicano condizioni speciali per coloro che risiedono fuori dal Giappone. Continuare a leggere per ottenere maggiori informazioni.

A partire dal 1° Giugno 2017, i cittadini giapponesi, che dispongono di una residenza permanente al di fuori del Giappone da almeno 10 anni, sono idonei all'acquisto e allo scambio del Japan Rail Pass.

A partire dal 1° Giugno 2017, i cittadini giapponesi idonei, dovranno essere in possesso di un passaporto giapponese valido e una prova scritta — che si può ottenere tramite l'ambasciata o un ufficio di rappresentanza diplomatico del Giappone nel paese estero in cui si risiede - che dimostri la legale permanenza nel paese da almeno 10 anni.

Chi può acquistare il Japan Rail Pass secondo i requisiti di ammissibilità aggiornati del 2017?

I nuovi requisiti di ammissibilità per i viaggiatori che desiderano utilizzare il Japan Rail Pass variano come segue:

1. I viaggiatori stranieri, che entrano in Giappone con lo stato di "Visitatori Temporanei" per un massimo di 90 giorni consecutivi, possono acquistare il Japan Rail Pass.

2. Il Japan Rail Pass sarà reso disponibile soltanto per:

a) Le persone il cui passaporto è stato rilasciato da un paese diverso dal Giappone.

b) I cittadini giapponesi, che risiedono permanentemente al di fuori dal Giappone da almeno 10 anni.

3. A partire dal 1° Giugno 2017, i cittadini giapponesi idonei, dovranno essere in possesso di un passaporto giapponese valido e una prova scritta — che si può ottenere tramite l'ambasciata o un ufficio di rappresentanza diplomatico del Giappone nel paese estero in cui si risiede - che dimostri la legale permanenza nel paese da almeno 10 anni.

Quali documenti i cittadini giapponesi devono fornire per l'acquisto del Japan Rail Pass?

A partire dal 1° Giugno 2017, i cittadini giapponesi saranno idonei all'acquisto del Japan Rail Pass fornendo una prova della residenza al di fuori del Giappone da almeno 10 anni e dovranno presentare i seguenti documenti:

1. Copia della Certificato di Residenza Estera, rilasciata dall'Ambasciata o dalla Legazione del Giappone, del paese estero in cui si risiede (limitato ad un Certificato di Residenza Estero con una data di accettazione di almeno 10 anni prima).

2. Certificato di Residenza Estera rilasciato dall'Ambasciata o dalla Legazione del Giappone del paese estero in cui si risiede (limitato ad un Certificato di Residenza Estero con una data di accettazione di almeno 10 anni prima rispetto alla data di residenza o il luogo di residenza temporanea), che stabilisce la propria residenza attuale.

3. In caso speciale limitato ad USA, Brasile e Canada, coloro che dispongono una Carta di Residenza Permanente per questi 3 paesi, possono utilizzarla come prova scritta fino ad ulteriore comunicazione (limitato ai possessori di Carta di Residenza Permanente che conferma la propria residenza nel paese per oltre 10 anni).

Si prega di ricordare:

a) Per quanto riguarda il punto (1), se una singola copia del Certificato di Residenza Estera attesta che un membro della vostra famiglia vive con voi nel paese da oltre 10 anni, allora tale documento è valido anche per i rispettivi membri della famiglia.

b) Per quanto riguarda i bambini (con età inferiore ai 12 anni) che risiedono nel paese da meno di 10 anni nel momento dell'acquisto del Exchange Order, se una singola copia del Certificato di Residenza Estera come dichiarato al punto (1) attesta che essi vivono con la persona che effettua l'acquisto e che risiede nel paese da oltre 10 anni consecutivi o più, e utilizzano anch'essi il JAPAN RAIL PASS insieme al richiedente, allora i requisiti di idoneità sono soddisfatti.

c) La copia del Certificato di Residenza Estera è valida fino a 6 mesi dal momento del rilascio.

d) Non è possibile utilizzare una fotocopia della prova scritta per acquistare l'Exchange Order o effettuare il cambio del Exchange Order con il JAPAN RAIL PASS.

e) Definizione di “10 anni consecutivi o più”: Al momento dell'acquisto del Exchange Order, è valida una data dello stesso mese di 10 anni prima. (Esempio) Nel caso in cui l'Exchange Order viene acquistato il 1° Giugno 2017, una qualsiasi data a partire dal Giugno 2007 o antecedente è valida (una data compresa tra il 1° Giugno e il 30 Giugno è considerata come "Giugno 2007", e quindi ritenuta valida).

f) È possibile effettuare l'acquisto del Exchange Order ed effettuare il cambio con il JAPAN RAIL PASS solo se è possibile presentare una qualsiasi delle prove scritte descritte nei paragrafi precedenti da (1) a (3).

A partire dal 1° Giugno 2017, i cittadini giapponesi idonei, dovranno essere in possesso di un passaporto giapponese valido e una prova scritta — che si può ottenere tramite l'ambasciata o un ufficio di rappresentanza diplomatico del Giappone nel paese estero in cui si risiede - che dimostri la legale permanenza nel paese da almeno 10 anni.